Ultima variazione: 25/08/2020   
Contatti Accordi Documenti Polizze Tempo determ.

Nuovo Statuto dei Lavoratori

Il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso ha presentato il 18 gennaio a Roma, nel corso di una conferenza stampa, la Carta dei Diritti Universali del Lavoro, ovvero un nuovo Statuto delle lavoratrici e dei lavoratori.

Una raccolta di norme destinate a tutto il mondo del lavoro. L’obiettivo è ambizioso: far diventare la Carta una legge d’iniziativa popolare per ridare dignità a tutti i lavoratori e a tutte le lavoratrici.

Con il nuovo Statuto la Cgil vuole innovare gli strumenti contrattuali preservando quei diritti fondamentali che devono essere riconosciuti ed estesi a tutti, senza distinzione, indipendentemente dalla tipologia lavorativa o contrattuale, perché inderogabili e universali. Diritti che vanno dal compenso equo e proporzionato alla libertà di espressione, dal diritto alla sicurezza al diritto al riposo, ma anche alle pari opportunità e alla formazione permanente, un aggiornamento costante di saperi e competenze. Per ricostruire un diritto del lavoro a tutela della parte più debole nel rapporto di lavoro.

Nome e cognome:
Telelef. cellulare
Indirizzo e-mail

Aderendo ai servizi di email e/o SMS si ricevono *GRATIS* info su:
- attivitą sindacale,
- normativa lavoro,
- scadenze varie.