Ultima variazione: 24/04/2020   
Contatti Accordi Documenti Polizze Tempo determ.

CR Ce–Incontro procedura ristrutturazione

Cassa di Risparmio di Cesena - Incontro procedura ristrutturazione

Nel tardo pomeriggio di ieri si è concluso il primo incontro sulla procedura prevista dall’art. 20 del CCNL. Per l’azienda erano presenti il Dirigente Maurizio Teodorani ed il Responsabile del Servizio Personale Werther Ceccarelli. In apertura di incontro abbiamo ripreso i contenuti della nostra lettera del 7 u.s. sottolineando nuovamente la nostra assoluta contrarietà a qualsiasi esternalizzazione del personale e la nostra contrarietà a nuove chiusure di filiali che possano creare ulteriori processi di mobilità ed esporre l’azienda a possibili perdite di volumi. Dopo una disamina della lettera di avvio della procedura già inoltrata dall’azienda siamo entrati nel merito dei numeri relativi ai colleghi che potenzialmente potrebbero essere interessati dal “Fondo Esuberi”. Da parte nostra, prima di cominciare, abbiamo dichiarato che qualsiasi tipo di accordo sull’utilizzo del Fondo Esuberi dovrà avere una clausola di salvaguardia a tutela di eventuali cambiamenti/modifiche del sistema pensionistico. L’azienda ha evidenziato che i numeri forniti sono oggetto di stima (110 + 50) e che per avere una certezza del perimetro delle persone interessate è necessario procedere alla raccolta degli ECOCERT. È anche nostro interesse, per il prosieguo della trattativa ed al fine di valutare con attenzione le possibili ricadute, conoscere il numero esatto delle persone potenzialmente interessate. Per questo motivo abbiamo firmato un Verbale di accordo che consente di raccogliere copia degli ECOCERT da chi ne è già in possesso e facilitare la raccolta di quelli mancanti per i quali sarà possibile dare delega all’azienda. La richiesta di presentazione dell’ECOCERT è indirizzata ai nati entro il 31.12.1963. A questo proposito, per non creare false aspettative, precisiamo che si tratta della volontà di aver il maggior numero di dati disponibili in quanto, al momento, l’azienda ha puntualizzato che l’applicazione del Fondo è prevista nel limite massimo dei 5 anni. Per consentire ai colleghi che potrebbero ricadere nel limite dei 5 anni di valutare indicativamente le prestazioni del Fondo, abbiamo ottenuto che l’azienda fornisca ad ognuno di loro il dato della cosiddetta “Retribuzione correlata”. Unitamente all’ECOOCERT è l’elemento che consente di effettuare il conteggio, seppure approssimativo, dell’assegno previsto dal Fondo Esuberi. Verrà emanato un apposito ODS a cui sarà allegato un “questionario previdenziale” che consentirà di verificare tutta un’ulteriore serie di informazioni e l’eventuale delega per la richiesta dell’ECOCERT. Gli incontri riprenderanno giovedì e venerdì prossimi.

Cesena, 13 settembre 2016

vedi il file: 160913 – Incontro procedura del 12 settembre

Nome e cognome:
Telelef. cellulare
Indirizzo e-mail

Aderendo ai servizi di email e/o SMS si ricevono *GRATIS* info su:
- attivitą sindacale,
- normativa lavoro,
- scadenze varie.